Due Led Lampeggianti Programmabili By Primok_V

Stampa
( 0 Votes ) 
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Categoria: Elettronica
Data pubblicazione
Scritto da Primok_V Visite: 2773

Due Led Lampeggianti Programmabili By Primok_V

Lampeggiatore programmabile con CD 40106

+
Con questo semplice circuito è possibile far lampeggiare 2 led in modo programmato.

Analizziamo subito lo schema elettrico abbastanza semplice.


+
Il circuito è formato essenzialmente da 3 oscillatori realizzati con porte not triggerate interne all'integrato CD 40106.L'oscillatore realizzato con U2.2 è quello regolabile ( nessuno vieta di rendere variabili anche gli altri 2 ) in frequenza mentre glia altri 2 sono a frequenza fissa e sono quelli realizzati intorno a U1.3 U1.2.La frequenza di quest'ultimi due si aggira intorno a 2 Hz ma volendo ottenere una più bassa è sufficiente aumentare o le capacità o  le resistenze di retroazione R1 e R2 ( magari inserendo dei trimmer in serie).Ovviamente per aumentare la frequenza bisogna invece diminuire R o C.Per il calcolo preciso della frequenza di oscillazione vi rimando al data sheet del CD 40106 dove viene indicata una formula valida per valori di  C compresi tra  100pF <= C <= 1uF.Quando in uscita a U2.2 del primo oscillatore è presente un segnale alto allora in uscita a U3.1 sarà presente un segnale basso che spegnerà l'oscillatore U1.3  scaricando C2;in uscita a U1.3 sarà presente un segnale alto e perciò il transitor Q1 sarà interdetto.In queste situazioni il led D3 non lampeggerà.In uscita a U1.1 invece il segnale sarà alto percui l'oscillatore intorno  a U1.2 non sarà inibito e oscillerà portando in conduzione e saturazione Q2 che farà lampeggiare il led D4.Quando l'onda dell'oscillatore U2.2 andrà bassa succederà  che l'oscillatore superiore non sarà inibito mentre lo sarà quello intorno a Q2.In queste situazioni lampeggerà il led D3 mentre rimarrà spento D4.Ora si tratta di capire come si regola il lampeggio dei 2 led.Ciò si ottiene agendo sul trimmer da 1 MOhm; aumentando il suo valore , diminuiremo la frequenta di oscillazione e quindi allungheremo i tempi di Ton e Toff.Questo implicherà che i 2 oscillatori U1.3 e U1.2 resteranno attivi per un tempo superiore percui i lampeggi dureranno di più.Una cosa importante è utilizzare dei condensatori al poliestere poichè presentano una tolleranza più bassa.Usando degli elettrolitici potremmo vedere ad esempio un led lampeggiare 5 volte e l'altro 4 volte poichè le frequenze potrebbero risultare diverse a causa appunto della tolleranza della capacità.Quindi è necessario che le 2 frequenze dei due oscillatori U1.3 e U1.2 siano identiche.Le due forme d'onda blue e verdi sono quelle relative ai 2 oscillatori U1.2 e U1.3.Un'immagine sull'oscilloscopio

+ In questa immagine si vedono i 4 impulsi negativi( corrispondent ai lampeggi dei 2 led  alternativamente) in corrispondenza del segnale alto del oscillatore pilota realizzato con U2.2. Il seguente circuito sarà presentato eccezionalmente anche su grix dopo il seguente forum

http://www.grix.it/forum/forum_thre ... id_forum=1

Spero di non offendere la sensibilità di nessuno, a breve inserirò un video dimostrativo.

Saluti

Primok_V
Joomla 1.7 Templates designed by College Jacke