Avanti inidetro con motorino lettore cd

Stampa
( 0 Votes ) 
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
Categoria: Elettronica
Data pubblicazione
Scritto da Patre90 Visite: 6182

Avanti inidetro con motorino lettore cd


Descrizione

Grazie a questo articolo potrete far muovere avanti indietro il motorino che muove il carrello di della testina all'interno di un lettore cd, ma a quale scopo? questo lo lascio alla vostra fantasia.

Tutto ebbe inizio

E cosi un giorno decisi di smontare uno stereo da buttare, e smontando la parte del lettore cd, mi venne l'idea di poter realizzare qualcosa che facesse avanti indietro, non sapendo le difficolta che avrei incontrato nel realizzarlo....

Recuperiamo il carrello della testina laser

Per far questo avrete bisogno di un lettore cd, di qualsiasi natura:
 
(lettore cd da pc, lettore dvd, lettore cd portatile, ecc) l'importante e che sia  da buttare. MI RACCOMANDO NON SMONTATE LO STEREO DI PAPA, A CUI TIENE MOLTO, POTRESTE RISENTIRE DOLORE SULLA VOSTRA PELLE.

 Una volta smontato dovreste avere una cosa del genere:

 


Ricordatevi di smontare il diodo laser 




cosi da poterlo utilizzare in un altro progetto.

Ora controllate se il motorino é in dc, e a quanti volts funziona e poi passeremo alla fase sucessiva, l'alimentazione del motorino.

Invertire il senso di marcia

Per far cambiare il senso di marcia al motorino useremo semplicemente tre relé messi in questo modo:
 

 All'accensione il motore deve andare verso il contatto S1 altrimenti il circuito non funziona

Allora se noi diamo tensione al nostro circuito il relé K1 resta diseccitato, quindi eccita il relé K3, che tramite il suo contatto andra a a dare il + al motorino il relé k2 resta diseccitato e fornisce il - al motorino. Il nostro carrello viaggia verso S1, una volta arivato, eccita il relé k1 che con un contatto di auto-ritenuta restera acceso anche dopo il brve impulso, eccitandosi K1 manda in eccitazione K2, diseccitando K3, il motorino cambiera quindi di direzione. A questo punto il motorino viaggera verso S2, il quale costitusce tramite il transistor una porta not, e cioe lascia passare la corrente se il pulsante NON é premuto, quindi una volta aperto il circuito di auto ritenuta del relé K1 esso si disecciterà, e quindi si ritorna alla situazione iniziale.

Assembliamo il tutto:
 
Montaggio preliminare
 


Un particolare (la porta not)
 


Tutto l'insieme
 


I relé


Purtroppo per la mia totale maldestrità non sono riuscito a configuarer in modo guisto lm317, ma ho limitato la velocita del motorino mettendogli in serie una resitenza da 235ohm(due in parallelo da 470)

Joomla 1.7 Templates designed by College Jacke